Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Splash: dopo la società anche l’architettura diventa liquida

La scorsa settimana si è aperta l’Expo 2008 a Saragozza. L’acqua ha cominciato a scorrere, formando le pareti liquide del Digital Water Pavilion, una delle realizzazioni-simbolo dell’esposizione spagnola.

La rivista Time considera il progetto di Carlo Ratti e del suo gruppo al MIT (Senseable City Laboratory) una delle migliori invenzioni dell’anno. A poche settimane dal successo della mostra al MoMA di New York un’altra bella prova di questo giovane tecno-architetto italiano, più conosciuto nel mondo che nel bel paese. Ma questa non è una notizia…