Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Prima CECA, ora zoppa

Negli anni Cinquanta, la Comunità europea nascente si istituì creando il pool carbone-acciaio. Oggi, la nostra orgogliosa e ancora prospera potenza economica risulta incapace di stabilire un'indispensabile comunità energetica, che permetterebbe di resistere ai fornitori esterni chiunque essi siano.

Specie se – come Glucksmann scrive oggi su Repubblica – il fornitore è la Russia e di mezzo non c'è solo il gas ed il suo prezzo ma i futuri equilibri politici nel nostro continente, la cui chiave sta nelle mani di chi detiene il monopolio dell'approvvigionamento energetico. Di cui abbiamo maledettamente bisogno.